TOSHIHIRO NAGOSHI: Nintendo e Microsoft vogliono YAKUZA

0

Contents

  1. Yakuza: Inizialmente rifiutato ora è desiderato

Il producer di SEGAToshihiro Nagoshi” è stato recentemente intervistato sulla serie Yakuza, a seguire vi riportiamo uno stralcio interessante di quanto dichiarato in merito al possibile arrivo del gioco su Switch e Xbox One.

Yakuza: Inizialmente rifiutato ora è desiderato

Toshihiro Nagoshi ha affermato:

Non l’ho mai detto fino ad oggi, ma quando proposi la serie di Yakuza a Microsoft e Nintendo, mi dissero di non volerlo sulla loro piattaforma, Sony capi il potenziale della serie e lo accolse a braccia aperte, ora invece sia Nintendo che Microsoft lo desiderano.

Il target principale a cui mira Yakuza è un pubblico maschile giapponese, inizialmente non è stato facile portare avanti il progetto. Oggi giorno è difficile per aziende giapponesi competere con giochi occidentali di qualità, i quali dispongono di budget elevati.

Ricordo che SEGA stava lottando per guadagnare denaro in modo da evitare la bancarotta, quando Sammy divenne il proprietario dell’azienda gli presentati il gioco cercando la sua approvazione e la otteni.

Oggi Yakuza è ciò che tutti conoscono, un franchie di successo giunto al sesto capitolo (tralasciando gli spinoff).

Vi ricordiamo che Yakuza Zero è approdato recentemente anche su Steam mentre a breve sarà disponibile su PS4 il sequel di Yakuza Kiwami.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.