La popolare mod OpenIV per GTA bloccata da Rockstar dopo 10 anni

3

Rockstar Games è intervenuta, dopo ben 10 anni, per bloccare la distribuzione della popolare mod OpenIV per Grand Theft Auto.

OpenIV, l’editor e file manager per le versioni PC di Grand Theft Auto 5 e GTA 4 non sarà ulteriormente distribuita dagli sviluppatori dopo che gli avvocati di Take-Two hanno fatto recapitare una lettera di Cease-and-Desist ai creatori della popolare mod.

OpenIV

Grand Theft Auto V (GTA V) - PlayStation 4

by Rockstar Games [Take Two Interactive]
Rank/Rating: 37/-
Price: EUR 43,84

L’edito è stato in giro per circa 10 anni, ed è stata rimossa oggi a quanto apprendiamo da un post sul sito web ufficiale della mod OpenIV e postato sui forum di GTA da GooD-NTS.

In base alla lettera inviata dagli avvocati che rappresentano la casa madre di Rockstar Games, Take Two lo scorso 5 giugno, OpenIVpermette a terze parti di scavalcare misure di sicurezza nel loro software e di modificare tale software in violazione dei diritti di Take-Two”.

Dato che andare in tribunale avrebbe richiesto “almeno qualche mese, ed enormi sforzi”, e, sempre in base al post “per ottenere niente nel migliore dei casi”, gli sviluppatori hanno deciso di accettare le richieste di Take-Two e fermare la distribuzione di OpenIV.

Nel post viene specificato che sono state usate solo forme lecite di reverse engineering per creare il tool e che non c’è stata alcuna distribuzione di dati o codici originali, e che “assolutamente non hanno toccato l’Online”.

Si, possiamo andare in tribunale e ancora una volta provare che il modding è dichiarato uso lecito e che le nostre azioni sono legali”, si legge nel post. “Si, potremmo, ma abbiamo deciso di non farlo”.

Spendere tempo solo per ripristinare lo status quo non è assolutamente produttivo, e tutti i soldi del mondo non possono compensare lo spreco di tempo”.

È stata una decisione sofferta, ma quando ogni attività di modding è stata dichiarata illegale, non vediamo alcune possibilità di continuare questo processo, a meno che i dirigenti di Take-Two non rilascino una qualche dichiarazione ufficiale riguardo il modding, che potrebbe essere usata in un processo”.

OpenIV è stato utilizzato per creare un’enorme serie di mod tra quelle disponibili per GTA 5, GTA 4, Episodes from Liberty City e Max Payne.

3 Commenti

  1. Non è la Rockstar che ha deciso, ma la Take Two Interactive. Informatevi bene, non scrivete articoli tanto per scriverli.

  2. Take-Two è un conglomerato di aziende che fa capo a Rocktar, Rockstar è una sussidiaria. Gli avvocati Take-Two sono, ovviamente, gli stessi di Rockstar. Abbiamo specificato che è stata Take-Two a inviare la lettera, ma non possiamo in ogni caso fingere che Rockstar non c’entri niente…
    Alla fine Rockstar non è andata contro gli interessi di Take-Two dichiarando che a loro parere sono legittime, quindi se proprio vogliamo non definirla colpevole, quanto meno sarebbe complice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.