Microsoft svela quello che c’è da sapere sul Fast Start

0

Contents

  1. Microsoft svela il Fast Start

Durante la conferenza E3 2018 di Microsoft, è stata annunciata la nuova tecnologia Fast Start, la quale verrà utilizzata da alcuni titoli già a partire da questo mese tramite il servizio Game Pass. Scopriamo insieme di cosa si tratta, ma prima di proseguire con la lettura, vi invitiamo ad unirvi alla nostra community su Discord

Microsoft svela il Fast Start

Come suggerisce il nome stesso, il Fast Start è una tecnologia che permette di giocare i titoli mentre sono in download. A differenza dell’attuale “pronto per giocare”, il quale richiede il download di un certo numero di file, il Fast Start sfrutta il machine learning per identificare i file principali per l’esecuzione del gioco, facendoli scaricare in anteprima, allo scopo di rendere il gioco riproducibile il prima possibile.

Secondo quanto affermato da Microsoft il tempo di attesa per giocare viene ridotto del 50%, naturalmente non cambia la velocità di download, semplicemente la priorità dei file da prelevare, in modo da consentire la riproduzione del gioco durante il download dei restanti file.

Per ora la suddetta tecnologia verrà applicata solo alle versioni inglesi di alcuni giochi del Game Pass ma nel corso del tempo potrebbe essere adottata su tutti i titoli, anche quelli presenti sul nostro store.

Cosa ne pensate? Un bel passo avanti non trovate?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.