Heroes of the Storm – Fenix torna a combattere nel Nexus

0

Heroes of the Storm – Fenix torna a combattere nel Nexus Guerriero Protoss osannato come uno dei più grandi eroi della propria razza, Fenix è uno dei protagonisti principali della saga di Starcraft che finalmente giunge sul Nexus come assassino a distanza. Vediamone insieme le caratteristiche salienti.

Guerriglia

Fenix è un eroe da attacco sostenuto, in grado di eccellere nei duelli e come solo-laner, grazie alla sua capacità di poter utilizzare due differenti tipi di attacchi base e di avere un ottimo self-sustain. Il self-sustain gli è dato dal suo tratto: Condensatere di Scudo. Condensatere di Scudo, fornisce uno scudo permanente a Fenix che, se danneggiato, si rigenera non prendendo danni per un tot di secondi. Questo significa che Fenix è in grado di poter scambiare efficacemente colpi con quasi qualunque tipo di eroe, visto che gli basterà attaccare, ritirarsi, aspettare i suoi scudi si rigenerino e tornare all’attacco. L’eroe nemico uscirà stremato da questo mordi e fuggi visto che la sua salute non puó rigenerarsi alla stessa velocità degli scudi di Fenix. A renderlo ancora più fastidioso come pokatore abbiamo i suoi due attacchi base: Cannone a Ripetizione e Bomba Fasica. Per passare da uno all’altro basta la pressione del tasto W. Cannone a Ripetizione è un attacco rapido a bersaglio singolo, in grado di non dare respiro al nemico e consumare la sua salute in poco tempo. Il consiglio è di utilizzarlo negli ingaggi di gruppo quando bisogna focussare un nemico in particolare o nei duelli quando siete sicuri di poter finire definitivamente l’avversario. Bomba Fasica invece consiste in un attacco più lento, che fa il 100 % di splash damage ai nemici immediatamente vicini e fa danni leggermente superiori a Cannone. Utilissima per pulire le wave di minon può risultare utile anche per pokare un nemico a distanza, o fare danne diffuso ad un gruppo di nemici senza doversi avvicinare troppo. La sua gittata aumentata inoltre permettono di usarla come ultima possibilità per colpire un nemico in fuga. Questa versatilità si ritrova in tutte le altre abilità di Fenix, come ad esempio in Lama al Plasma. Questa abilità fa lanciare a l’eroe un fascio di plasma che traccia una traiettoria circolare intorno al suo corpo per due volte, danneggiando qualunque nemico con cui entri in contatto. In aggiunta Lama al Plasma rallenta del 25 % tutti i bersagli che colpisce, permettendo di renderli bersagli più facili per gli attacchi base. Questa abilità non va assolutamente sottovalutata per due ragione: la prima è che fa molto più male di quanto sembri, e la seconda è che Fenix può castarla in movimento: il raggio una volta lanciato continuerà ad orbitare intorno a Fenix, cosa che permette di “aggiustare la mira” muovendosi in maniera adeguata al bersaglio. Molto utile per danneggiare gruppi nemici, pulire le wave in maniera ancora più rapida e come ultimo baluardo di difesa in caso di assalti da parte di nemici melee. La circonferenza dell’attacco può essere difatti adeguata per colpire bersagli distanti oppure vicinissimi a Fenix. L’ultima abilità di Fenix è Trasposizione. Se avete giocato a Starcraft avrete presente: si tratta di un teleport che permette di spostarsi all’istante in un punto. Ha un tempo di canalizzazione minimo durante il quale puó essere interrotto. Traslazione non risente degli ostacoli: ci si può teleportare tranquillamente al di là di strutture o ostacoli, rendendolo utilissimo per la fuga o all’occorre za per inseguire un nemico ferito. Si tratta dell’unico escape di Fenix pertanto, va usato con saggezza, per non rischiare di trovarsi senza mezzi di fuga nel caso di un’aggressione.

Search and Destroy

Veniamo ora alle abilità eroiche di questo eroe: Salva Purificante e Distruttore di Mondi. Salva Purificante fa sí che Fenix passi con uno scanner una porzione di terreno davanti a lui, markando tutti gli eroi presenti nell’area, e dopo qualche istante rilasci un fascio di missili sui bersagli che li danneggiano e li rallentano. Non si tratta di una eroica in grado di produrre danni ingenti, ma è molto utile per colpire diversi bersagli e rallentarne la fuga per far si che cadano vittima dei colpi dei compagni. Distruttore di Mondi consiste in un potente attacco lanciato sotto forma di un fascio di energia che, dal punto in cui viene emesso, attraversa completamente la mappa, danneggiando di continuo qualunque bersaglio abbia la sventura di attraversarlo. È in grado di eliminare in pochissimo gli eroi più fragili o di ridurre ai minimi termini un tank full vita. Da il suo meglio se e usato in accoppiata con altre eroiche o abilità da crowd control, ma funziona bene anche come colpo di grazia su degli eroi in fuga. Inoltre, data la sua portata globale, funziona ottimamente come mezzo di disturbo per fermare la raccolta, la consegna o l’utilizzo degli obiettivi di mappa.

Per concludere

Fenix è un ottima aggiunta per Heroes e sembra in grado di inserirsi in diverse composition. I suoi punti di forza sono la sua ottima capacità di poking e la versatilità che lo rendono efficace sia nel combattimento in gruppo sia quando è il momento di duellare in lane. Funziona molto bene assieme ad eroi con molto crowd control: un nemico rallentato è una manna per Fenix. I suoi punti deboli sono: la scarsa salute (nonostante gli scudi, basta un buon focus per polverizzarlo), gli attacchi velenosi (visto che non gli permettono di ricaricare i suoi scudi) e gli eroi in grado di fare danno sostenuto come lui. Anche solamente un buon Raynor può mettere Fenix in difficoltà se è in grado di attaccare con decisione e non dargli respiro.

Detto questo non vi resta che provarlo: se siete amanti degli auto-attacker sono sicuro che farà la vostra gioia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.